Nav view search

Cerca

Radiofrequenza

La radiofrequenza è un trattamento di medicina estetica che sfrutta il principio della cessione di calore, per il trattamento del rilassamento cutaneo (lassità del profilo mandibolare, delle guance, collo, ecc..), delle rughe e dell’acne in fase attiva.

Nel corso degli anni, il collagene che è una proteina fondamentale del tessuto connettivo della pelle, tende a danneggiarsi e denaturarsi, causando rughe, pelle rilassata, cadente, e poco elastica.

Durante il trattamento la radiofrequenza sviluppa calore che viene trasferito alcuni millimetri sotto la pelle.

Il calore prodotto dalla radiofrequenza, provoca la denaturazione e la contrazione delle fibre di collagene e la produzione di nuovo collagene, con effetto lifting di stiramento e compattamento della pelle. Questo effetto liftante è particolarmente visibile a distanza di alcuni mesi.

Inoltre, la radiofrequenza è capace di ridurre il volume delle ghiandole sebacee.

La radiofrequenza si utilizza non solo per migliorare l’aspetto del viso, ma anche del collo, e del corpo (seno, braccia, interno cosce, glutei, addome). La radiofrequenza regala una pelle più tonica, elastica e levigata. Migliora la circolazione, il metabolismo, e riduce lassità e cellulite.

Il trattamento di radiofrequenza è piacevole ed indolore e permette la ripresa delle normali attività è immediata, anche se può permanere per le prime ore un leggero arrossamento della cute.

Gli effetti della radiofrequenza non sono immediati, bensì sono graduali e si evidenziano con il passare dei giorni e delle settimane, arrivando a raggiungere il massimo effetto anche dopo 4 mesi dal trattamento.